Tag: scuola

Il museo dei bambini

Museo dei Bambini Società Cooperativa Sociale Onlus gestisce EXPLORA, un museo privato permanente dedicato ai bambini, alle scuole e alle famiglie.

Leggi di più

W LA DISLESSIA!

Il metodo di “W LA DISLESSIA!” è innovativo e si differenzia da tutti gli altri già esistenti in quanto fa perno non solo sull’individuo dislessico ma su tutto il contesto che lo circonda, coinvolgendo in prima persona la famiglia e la scuola.

Leggi di più

Inserimento a scuola: quando il bimbo piange

A tre anni, l’ingresso alla scuola materna, non sempre è facile e vissuto con allegria, per alcuni bambini poi, presenta particolari disagi e sofferenza. La consulenza psicologica per i genitori può permettere ai genitori di approfondire i veri motivi che sono dietro al rifiuto della scuola, e a individuare la soluzione adeguata.

Leggi di più

Bambini e bugie

Le bugie rappresentano un momento fisiologico nello sviluppo cognitivo del bambino. Quando dobbiamo preoccuparci?

Leggi di più

Ascoltare a colori

Organizzare delle attività didattiche, per la scuola primaria, in grado di coniugare l’arte e la musica può rappresentare per i bambini uno stimolo a sviluppare la loro creatività e ad esprimere le proprie emozioni.

Leggi di più

Come imparare/insegnare a parlare una lingua straniera?

Le modalità con cui i nostri bambini e ragazzi sono esposti alla lingua straniera sono ancora datate. L’approccio dovrebbe essere meno libresco o scolastico perché lo studio tradizionale va bene per imparare le nuove parole, ma non aiuta ad acquisire fonetica e sintassi. Sarebbe consigliabile perciò creare situazioni di full-immersion, parlando in lingua in classe, oppure andando a fare soggiorni all’estero.

Leggi di più

I vantaggi del bilinguismo

Oggi un numero crescente di famiglie si interroga su come insegnare precocemente l’inglese ai propri figli. Gli studiosi sono d’accordo sul fatto che il bilinguismo non solo non è dannoso, ma al contrario offre diversi vantaggi.

Leggi di più

Il bambino che non mangia

Chiudere con forza le labbra o tirar fuori la lingua impedendo al cibo d’entrare, procurarsi il vomito, lasciare la  bocca socchiusa facendo cadere il contenuto, girare la testa di lato, respingere il piatto.

Leggi di più

Il bambino capriccioso

Costoro vengono generalmente definiti come capricciosi e viziati ma è solo un eufemismo: in realtà si tratta di veri e propri tiranni che tengono in scacco un intero nucleo familiare.

Leggi di più

L’inserimento al Nido: cos’è?

L’inserimento all’asilo Nido è considerato un momento cruciale nella vita di un bambino, in quanto costituisce il primo vero passaggio da una dimensione intima e duale (genitore-figlio) ad una più allargata, socialmente attiva.

Leggi di più
Caricamento in corso