Finalmente è arrivato il primo dentino, dopo un periodo di fastidi

L’eruzione del primo elemento dentale si presenta come una piccola puntina bianca che spunta nella gengiva un po’ arrossata. Avviene all’incirca verso il sesto/ottavo mese di vita, ma, essendo un processo fisiologico soggettivo, potrà verificarsi normalmente anche dopo o prima. I primi dentini a spuntare sono gli incisivi centrali inferiori, seguono i superiori, i canini e i molari.
Ogni bimba/o è un mondo a sé e le tempistiche possono variare di mesi, quindi: mamme non preoccupatevi!

E adesso che si fa? Iniziamo a prendercene cura da subito.

Quando il dentino non è completamente erotto, si puo’ utilizzare il ditale in gomma, usato in precedenza per il lavaggio delle gengive.
Mettete sempre degli spazzolini nel cesto dei giochi dei bimbi, cosi prendono confidenza con questo presidio per l’igiene orale.
Lavate i denti con i vostri bambini, vedranno il buon esempio.

Appena i dentini saranno più visibili  iniziamo a pulirli con uno spazzolino manuale, è molto importante che abbia una testina piccola (adatta alle piccole dimensioni dei dentini dei bimbi) e che le setole siano morbide e delicate.

Ricordate di non saltare mai il lavaggio notturno dei dentini, perchè la notte assumiamo una posizione dove il flusso salivare, importante per l’idratazione dei denti, tende a diminuire. Nel team dell’Associazione mamme&igieniste puoi trovare la professionista più vicina a te che ti seguirà in questo percorso importante e ti darà i consigli migliori sia per la tecnica, che per la scelta dello spazzolino e di un eventuale dentifricio.