bambino obesità infantile

Obesità infantile

C

DEFINIZIONE:

Si definisce obeso un bambino che supera del 20% il suo peso ideale. L’obesità infantile rappresenta un fenomeno in crescita anche in Italia e può arrecare problemi di salute ai bambini. È causata da cattive abitudini alimentari e dalla scarsa attività fisica svolta dai più piccoli.
Diversi studi hanno dimostrato come già durante i primi anni di vita possano iniziare a svilupparsi le gravi complicanze dell’obesità (pressione arteriosa alta, fegato grasso, diabete mellito, aumentato spessore della parete dei vasi sanguigni con aumentato rischio di infarto/ictus) che spesso restano a lungo sconosciute o sottovalutate.
L’unico modo per debellarla è puntare sulla prevenzione: se il piccolo tende ad aumentare di peso, occorre intervenire subito, senza aspettare che ingrassi troppo.

Parole correlate: