Disfonia infantile

C

DEFINIZIONE:

La disfonia si manifesta con un’alterazione della voce in termii di timbro, intensità e quantità. Negli ultimi anni questa patologia è diventata più frequente anche tra bambini in età prescolare.
Una delle cause principali è l’eccessivo sforzo vocale, nei casi in cui respirazione e accordo pnemo-fonico risultano alterati. Se trascurata la disfonia può portare ad alterazioni funzionali croniche dell’adulto, per questo è molto importante individuarla e trattarla e intervenire precocemente con l’aiuta del foniatra o del logopedista.

Parole correlate: