dr. Massimo Borghese

Laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in otorinolaringoiatria, specialista in foniatria, svolge la propria attività nell'ambito della fisiopatologia della comunicazione, lavorando sulla diagnosi e la terapia delle patologie di interesse foniatrico-logopedico, quali: la sindrome autistica; i ritardi di linguaggio e della comunicazione; i disturbi dell'apprendimento (dislessie, disgrafie, discalculie); i disturbi dell'attenzione; le balbuzie e le altre disfluenze verbali; le afasie e le disartrie; le sordità infantili e dell'adulto; i disturbi della deglutizione e della masticazione; le malocclusioni dentarie; le sindromi dislaliche organiche; i disturbi della voce parlata, cantata e recitata.
Il mio bambino ha la voce rauca

Il mio bambino ha la voce rauca

La disfonia cronica infantile è un’alterazione tendenzialmente stabilizzata della qualità della voce in pazienti in età pediatrica, che può avere una causa di natura organica o una causa di natura funzionale. In questo articolo domande e risposte sulle disfonie croniche infantili

leggi tutto
Sviluppo del linguaggio. Come capire se c'è un problema

Sviluppo del linguaggio. Come capire se c'è un problema

Di estrema importanza pratica, da considerarsi alla stregua delle tabelle di normalità del peso e dell’altezza, è la tabella di normalità dello sviluppo del linguaggio. Pediatri e medici che entrano a contatto con bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, dovrebbero tenerla presente affinché si cominci ad estinguere quella pericolosa abitudine di minimizzare la portata di segnalazioni di bambini in ritardo di acquisizione del linguaggio.

leggi tutto