Torcicollo miogeno congenito

C

DEFINIZIONE:

Il torcicollo miogeno congenito è una patologia, a carico del muscolo sternocleidomastoideo, che si presenta alla nascita, con un accorciamento muscolo tendineo a cui segue un inclinazione laterale del capo verso la spalla.
Nelle prime settimane la terapia è conservativa (fino un anno di vita). L’intervento chirurgico per correggere l’accorciamento del muscolo, può essere fatto dopo il primo anno d’età, se altri metodi di trattamento sono falliti.

Parole correlate: