Neuroblastoma

C

DEFINIZIONE:

Il neuroblastoma è un raro tipo di tumore maligno che purtroppo colpisce soprattutto i neonati e i bambini al di sotto dei 10 anni.
Ha origine dalle cellule del sistema nervoso autonomo, cioè quell’insieme di strutture che controlla alcune funzioni involontarie come il battito cardiaco, la respirazione o la digestione. Si origina da cellule nervose molto primitive presenti nell’embrione e nel feto, dette neuroblasti. Questi ultimi si trovano in tutto l’organismo e quindi il tumore può svilupparsi in differenti aree del corpo.

Parole correlate: