Leggere in famiglia

libro tutto il mondo in una pancia

Tutto il mondo in una pancia

Categoria: libri
di Lorena Valentina Pajalunga Libro: 226 pagine Editore: L’Età dell’Acquario (1/09/2020) ISBN-13: 978-8833361925
C
libro tutto il mondo in una pancia

Tutto il mondo in una pancia

Yoga e mindfulness per mamme e neonati felici

Categoria: libri

di Lorena Valentina Pajalunga
Libro: 226 pagine
Editore: L’Età dell’Acquario (1/09/2020)
ISBN-13: 978-8833361925 

Rendere le future madri consapevoli della bellezza e dell’unicità della nascita; far loro comprendere che la nascita è un viaggio, che il bambino compie la maggior parte del lavoro e che a loro non resta che accompagnare, lasciando che tutto fluisca e accogliendo anche la fatica, i momenti di stanchezza e di difficoltà: questo è il compito che l’autrice si è assunta in questo libro.

Per farlo, Lorena Valentina Pajalunga, forte anche dell’esperienza maturata accanto a Giuditta Tornetta e Ibu Robin Lim, condivide la sua conoscenza sullo yoga applicato al preparto, alla nascita e al periodo che segue.
In particolare propone pratiche pensate apposta per le future madri e le neomamme, meditazioni che aiutano a raggiungere la consapevolezza e a riappacificarsi con il passato e sequenze utili ad affrontare più preparate il travaglio e ad alleviare i disturbi frequenti in gravidanza e nel post partum.

“Le madri sanno, conoscono… Non possiamo insegnare niente se non la consapevolezza della forza che, da sempre, abita nel nostro corpo e nel suo sapere. Far nascere le madri, e solo dopo i loro bambini, è l’impegno”. (Dall’introduzione)

L’autrice

Lorena Valentina Pajalunga (Swami Pragya Chacksu) si diploma presso la Bihar School of Yoga di Swami Satyananda nel 1985 e fonda in Italia l’A.I.Y.B. (www.aiyb.it). Si laurea in Scienze della formazione all’Università di Milano Bicocca dove oggi tiene laboratori di yoga rivolti ai bambini; si specializza in Mindfulness counseling presso l’I.L.T.K. di Pomaia e acquisisce un master in Neuroscienze e pratiche contemplative all’Università di Pisa. L’incontro con Ibu Robin Lim e il suo lavoro sulla nascita gentile imprime una svolta decisiva all’insegnamento dello yoga preparto, che propone in ambito ospedaliero.