I test prenatali sono uno strumento diagnostico fondamentale per monitorare la salute del feto durante la gravidanza. Questi esami forniscono informazioni importanti che aiutano i futuri genitori ad assumere decisioni consapevoli e a prepararsi al meglio all’arrivo del loro bambino.

Panorama: Il Test Prenatale Non Invasivo che ogni donna in gravidanza dovrebbe conoscere

Quando si scopre di essere in dolce attesa, una delle prime preoccupazioni riguarda la salute del bambino. La tecnologia moderna offre strumenti avanzati per monitorare lo sviluppo del feto, tra cui il test prenatale non invasivo Panorama, un esame del sangue semplice ed efficace che può essere eseguito già dalla nona settimana di gravidanza.

Cos’è Panorama?

Panorama è un test prenatale prodotto da Natera che permette di rilevare la probabilità che il tuo bambino possa essere affetto da anormali condizioni cromosomiche come la Sindrome di Down e diverse sindromi da microdelezioni, tra cui la sindrome di DiGeorge. Ciò che rende unico questo esame è la sua capacità di distinguere il DNA materno da quello fetale, garantendo risultati estremamente precisi anche nelle gravidanze gemellari.

Come funziona?

Il processo è semplice: basta un prelievo di sangue della futura mamma. Questo campione viene poi analizzato per rilevare eventuali anomalie cromosomiche nel DNA del feto. I risultati sono disponibili in pochi giorni, offrendo un quadro chiaro e affidabile sulla salute del tuo bambino.

I vantaggi

Uno dei principali vantaggi del test Panorama è la sua non invasività, il che significa che non comporta rischi di aborto, a differenza di altri test prenatali più invasivi. Inoltre, può essere eseguito molto precocemente durante la gravidanza, a partire dalla nona settimana. Questo permette alle future mamme di ottenere informazioni importanti sullo stato di salute del feto con largo anticipo.

 

Vantaggi test prenatali panorama

Affidabilità e precisione

La precisione del test Panorama è sorprendente: è in grado di identificare la Sindrome di Down con una precisione superiore al 99% e ha un tasso di falsi positivi inferiore all’1%. Inoltre, riesce a individuare le delezioni meno comuni che spesso sfuggono ad altri test di screening.

Perché scegliere Panorama anche per le gravidanze gemellari?

Le donne in attesa di gemelli troveranno il test Panorama particolarmente utile. Grazie alla sua capacità di distinguere il DNA di ciascun feto, il test può calcolare la frazione fetale di ogni gemello, riconoscere i gemelli riassorbiti e determinare il sesso di ciascun feto con elevata precisione.

Un test versatile per ogni esigenza

Il test Panorama è adatto a tutti i tipi di gravidanza, incluse quelle naturali, quelle da fecondazione assistita e in quelle situazioni per le quali è controindicata una diagnosi invasiva. È particolarmente indicato in situazioni di alto rischio riscontrate in altri test di screening biochimici, offrendo una soluzione sicura e affidabile per monitorare la salute del feto.

L’impegno di Polo GGB per una genitorialità consapevole

Il Polo d’Innovazione di Genomica Genetica e Biologia (Polo GGB) è un centro di alta specializzazione, modello per la ricerca e offerta di servizi nei settori della diagnostica, della genetica medica, della genomica e della bioinformatica. Il costante impegno e le collaborazioni attive nel campo della genetica medica fanno del Polo GGB un’eccellenza che cura ogni fase del percorso con consulenze genetiche personalizzate da parte di un team specialistico. Con il tandem Natera-Polo GGB avrai la serenità di sapere che stai facendo il massimo per la salute e il futuro del tuo bambino.