Cerchiaggio

C

DEFINIZIONE:

Il cerchiaggio cervicale è una operazione chirurgica che consiste nell’applicare una sutura, o benderella, sul collo dell’utero per aiutare a contenere la gravidanza in utero e scongiurare aborto o parto pretermine. Viene praticato solitamente in caso di raccorciamento del collo dell’utero, quando il ginecologo riscontra una lunghezza della cervice uterina inferiore a 2,5 cm.
L’intervento è breve e viene effettuato in anestesia generale. Il cerchiaggio verrà poi rimosso senza anestesia al termine della gravidanza o quando cominciano a comparire le prime contrazioni del travaglio. Nella maggior parte dei casi, il cerchiaggio viene effettuato per via vaginale: solo in casi specifici si ricorre a quello transaddominale o con tecnica laparoscopica.
Dopo l’intervento la futura mamma dovrà osservare alcuni giorni di riposo e successivamente condurre una vita più tranquilla, evitando di stancarsi e astenendosi dal lavoro.

Parole correlate: